mercoledì 5 novembre 2008

Mamma che palle.....



Sto guardando, sempre con quel rimasuglio di cervello che mi resta, i trailer dei film che a breve ci SORPRENDERANNO sui grandi schermi....grandi piccoli medi boh insomma da qualche parte!

Ed ecco l'ennesimo film horror di cui non voglio dubitare la qualità.... Ma alla faccia degli stereotipi!!!

In un bell Horror...ma non ce la vogliamo mettere una bella villa in stile un po inglese però negli States...che fà ancora più "sto crollando sotto il peso del peccato"?? Di solito viene scelta come "nido d'amore" o per una madre single o per una coppia in crisi.... OTTIMA SCELTA SIGNORI!

E non ci vogliamo sbattere come personaggio principale un bambino con problemi a relazionarsi che si fa x amico il primo fantasma di casa che gli rivolge parola?

I pastelli a cera in questi film si sprecano...non so bene perché mia madre, maledetta egoista, mi comprasse solo degli squallidi pennarelli... E come scriveranno bene poi sti pastelli...sicuramente la mamma del bimbo dissociato non gli avrà certo fatto mancare i foglia A4 ruvidi eh!!!

E poi toh, salite le scale della lugubre dimora, ci si para d'innnazi una splendida vetrata, di solito raffigura scene di capri espiatori, di vergini scuoiate o bambini imploranti pietà.

Non si sa come sia possibile, solo questi film cercano stoicamente di fingere che non siamo nell'era di internet, degli smartphone e compagnia bella.... Solo a loro non prende quel maledetto telefono cellulare! Anzi riescono quasi a fingere che il cellulare non esista proprio!

Non so a quanti è capitato di arrivare nel clou di un filmaccio horror o thriller e dire a voce alta : chiama con quel cazzo di telefonino!!! E quel infido oggettino gli scivola via di mano e finisce nel baratro/pozzo/fogna/pozza di sangue....e guarda un po'...non funziona più...

E magari in quel momento ti guardi in tasca, tiri fuori il tuo e lo guardi con sospetto quasi come per chiedergli "anche tu non avrai mica intenzione di lasciarmi nella merda piccolo bastardo..."

Beh insomma sono mille i sintomi che indurrebbero anche il più rincoglionito a lasciare quella maledetta dimora per andare a soggiornare in un ridente motel, magari quello di Psyco...

Insomma un po' ci dispiace anche a pensare agli ennesimi sventurati attori che finiranno la loro carriera come vittime dell' ennesimo film spazzatura...

Però diciamocelo, ci hanno seviziato a tal punto con questi facsimile di Amytiville horror , che mi pare doveroso che la famigliola perisca sotto le macerie della casa maledetta..

2 commenti:

cheap web hosting ha detto...

Wow, beautiful house, I really like it...
web design

goooooood girl ha detto...

Feel good......

YeSSir...